Il Comitato Scientifico - Espresso Italiano Tradizionale
20002
page-template-default,page,page-id-20002,page-child,parent-pageid-19988,ajax_fade,page_not_loaded,,vertical_menu_enabled,select-child-theme-ver-1.0.0,select-theme-ver-3.5,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive
 

Il Comitato Scientifico

Un organismo addetto allo studio, alla ricerca, alla definizione culturale del progetto e alla sua tutela

L’assemblea dei Consorziati ha deliberato la composizione, la formazione e il funzionamento del Comitato Scientifico del Consorzio di tutela del caffè espresso italiano tradizionale.

Il Comitato Scientifico avrà il compito di sviluppare i temi a lui assegnati dal Consiglio Direttivo e di supportare lo stesso nelle relazioni con organismi pubblici fornendo le ricerche e le analisi necessarie al raggiungimento degli obiettivi da perseguire.

È dunque un organismo addetto allo studio, alla ricerca, alla definizione culturale del progetto e alla tutela dello stesso.

Il Comitato Scientifico si compone di professori universitari, ricercatori e tecnici di attestata esperienza

Il Comitato Scientifico si compone di professori universitari, ricercatori e tecnici di attestata esperienza con le competenze necessarie per un concreto apporto al raggiungimento delle finalità.

Il Comitato Scientifico segue il Regolamento approvato dalla Assemblea dei Consorziati e dal Consiglio Direttivo.

Il Comitato Scientifico è così composto:

 

  • Dott. Giorgio Caballini di Sassoferrato – Presidente del Consorzio
  • Dott. Luigi Morello – Presidente del Comitato Scientifico
  • Prof. Luigi Odello – Coordinatore del Comitato Scientifico

 

  • Prof.  Luigi Bonizzi – Università d Milano
  • Dott.ssa Ilaria Danesi – Danesi Caffè Spa Roma
  • Prof. Luigi Odello – Segretario Generale INEI
  • Prof. Riccardo Romagnoli – Dir. Accademia Santa Giulia Brescia
  • Prof. Roberto Zironi – Università di Udine
  • Prof. Diego Begalli – Università di Verona
  • Prof. Elio Franzini – Università di Milano